SITRANS DTM - powered by EDDL

Descrizione

SITRANS DTM consente di parametrizzare in modo molto semplice i dispositivi Siemens FDT/DTM (Field Device Tool/Device Type Manager) in conformità alle norme internazionali.

L'Electronic Device Description Language (EDDL) è un linguaggio di programmazione molto diffuso che consente di descrivere i parametri e le funzioni delle apparecchiature da campo e di altri componenti per l'automazione dei processi. I tool basati su EDD, ad es. SIMATIC PDM di Siemens o Handheld Communicator, vengono utilizzati da tempo nell'industria di processo.

Da alcuni anni è stato introdotto un nuovo sistema per la parametrizzazione delle apparecchiature adatto ai prodotti di tutti i costruttori, la tecnologia FDT / DTM. Per consentire l'integrazione delle apparecchiature da campo Siemens nei tool basati su FDT / DTM è stato sviluppato il software SITRANS DTM che combina entrambe le tecnologie, EDDL e FDT / DTM.

SITRANS DTM usa l'EDD come file di descrizione dell'apparecchio. Il software si comporta come un DTM e consente di integrare le apparecchiature da campo Siemens nelle applicazioni FTD.

 

Attualmente SITRANS DTM comprende le seguenti apparecchiature da campo:

  • SITRANS TH300 HART

  • SITRANS TH400 PA

  • SITRANS TR300

  • SITRANS P300 HART

  • SITRANS P500

  • SITRANS P DSIII HART

  • SITRANS F M MAG 5000 HART

  • SITRANS F M MAG6000 HART / DP / PA

  • SITRANS F C MASS6000 HART / PA / PA

  • SITRANS FC430 HART

  • SITRANS PROBE LU 6m, 12m HART

  • SITRANS LR200 HART / PA

  • SITRANS LR250 HART / PA

  • SITRANS LR260 HART / PA

  • SITRANS LR460 PA

  • SITRANS LR560 HART / PA

  • SITRANS LUT400 HART

  • SIPART PS2 HART, PA, FF (FF version is a straight DTM)

 

Dettagli

  • L'integrazione degli strumenti di processo Siemens nel sistemi preesistenti richiede un impegno minimo

  • Stesso „look and feel“ per tutte le apparecchiature da campo Siemens indipendentemente dalla tecnolocia di base (EDDL o FDT / DTM)

  • Supporto di Assistenti di avvio rapido e altre finestre di dialogo

  • Visualizzazione rapida e chiara in tabelle e strutture ad albero

  • Rappresentazione schematica e pratica delle curve di tendenza

  • Esportazione ed importazione dei valori di curva in formato .xml