Gas naturale: Set CV

Determinazione della qualità del gas naturale

Descrizione

Il fabbisogno globale di energia cresce, mentre contemporaneamente diminuiscono le scorte di combustibile fossile. Il metano è un vettore di energia, di cui esistono ancora grandi riserve inutilizzate.

Dalla produzione attraverso la rete di distribuzione fino al cliente finale la qualità del metano viene analizzata in diversi posti. Per esempio al fine di determinare il valore monetario a scopo di contabilizzazione, per generare un miscuglio di metano con una determinata qualità da più fonti o anche per ottimizzare processi di combustione. Il potere calorifico, la densità relativa e l'indice di Wobbe sono i parametri chiave che vanno determinati.

Quanto più precisa, veloce e affidabile è la determinazione della qualità del metano tanto più precisa è la contabilizzazione tra due parti, tanto più esatta è la qualità del miscuglio di metano e tanto più efficiente può essere un processo di combustione. Ci sono quindi buone ragioni economiche per determinare con la maggiore precisione possibile la qualità del metano.

In 180 s l'analizzatore di metano SITRANS CV analizza undici componenti e determina potere calorifico, densità relativa e indice di Wobbe. Il mercato richiede un sistema completo affidabile, progettato appositamente per l'applicazione con gas naturale. Con il Set CV (Calorific Value) Siemens offre un sistema standardizzato, che soddisfa i requisiti riguardo a prelievo del campione, riduzione della pressione, preparazione del campione, determinazione della qualità grazie ai gascromatografi SITRANS CV, l'alimentazione con gas portanti e di taratura, fino all'ampliamento tramite interfacce di comunicazione.

Il Set offre diverse varianti per poter rispondere con flessibilità alle richieste del mercato.