CALOMAT 62

Descrizione

Il CALOMAT 62 è uno strumento analizzatore di conducibilità termica, concepito appositamente per l'impiego in gas corrosivi. In questo modo è possibile misurare direttamente la concentrazione di componenti del gas come Cl2, HCl e NH3 come pure ad es. H2 e N2 in atmosfera aggressiva.

In questo modo si aprono molte possibilità, ad es. nell'elettrolisi cloro-alcali, nella produzione e lavorazione dell'acciaio, in impianti LNG, nella sintesi dell'ammoniaca e nella produzione di concimi chimici come pure nella petrolchimica.

Il principio di misura del CALOMAT 62 si basa sul rilevamento della conducibilità termica, una grandezza fisica, che è differente per ogni gas. Il segnale viene determinato da un ponte di misura, che consiste di due resistenze elettriche nel percorso del gas e di due resistenze nella cella di riferimento. In funzione dell'applicazione si può scegliere tra una cella di riferimento incapsulata e una cella di riferimento con circolazione.

Come il CALOMAT 6 anche il CALOMAT 62 consente la correzione interna ed esterna delle interferenze di altri gas.

Il CALOMAT 62 è fornibile sia nella custodia standard compatta da 19" sia nella custodia da campo in IP65 idonea al lavaggio, con separazione a tenuta di gas tra elettronica e restante parte dell'analizzatore.

 

Dettagli

 Numero massimo di componenti

 1

 Componenti

 ad es. H2, Cl2, HCl

 Campo di misura minimo

 Specifico per componente: 0-1 % /
 0-10 %

 Custodia

 estraibile da 19" / da campo


Vantaggi

  • Base hardware universale

  • Correzione delle interferenze trasversali, nessun calcolo esterno necessario

  • Architettura d';interfaccia aperta (RS 485, RS 232, PROFIBUS)

  • Rete SIPROM GA per informazioni di manutenzione e service (opzione)

  • Elettronica e restante parte dell'analizzatore: separazione a tenuta di gas, IP65, lunga durata di vita anche in condizioni gravose (apparecchiatura da campo)