Selettività e rapida localizzazione dei guasti nelle derivazioni a 24 V

I moduli selettivi e di diagnostica rappresentano il complemento ideale per tutti gli alimentatori a 24 V per distribuire e controllare la corrente di carico in diversi circuiti elettrici. Il sovraccarico e il cortocircuito in una o più derivazioni vengono riconosciuti in modo affidabile.

L’elettronica sopporta brevi picchi di corrente, causati ad es. da correnti d’inserzione elevate, e disinserisce le derivazioni in cui è presente un sovraccarico di maggiore durata, persino nei conduttori ad alta impedenza e in presenza di cortocircuiti “striscianti”. In questi casi gli interruttori automatici non intervengono o intervengono troppo tardi, anche se l’alimentatore è in grado di fornire la corrente di sgancio richiesta. Le derivazioni integre continuano ad essere alimentate senza alcuna interruzione né retroazione dal modulo supplementare SITOP con 24 V, prevenendo in questo modo anche un eventuale fermo totale dell’impianto.

Nella sua funzione di protezione elettronica, il modulo selettivo SITOP PSE200U disinserisce immediatamente le derivazioni da 24 V in cui è presente un’anomalia e continua ad alimentare gli altri utilizzatori senza interruzioni.

I moduli selettivi SITOP PSE200U con segnalazione del singolo canale permettono una localizzazione rapida e precisa dei guasti attraverso un solo ingresso digitale del PLC.

L'analisi avviene tramite i blocchi funzionali SIMATIC S7 per SIMATIC S7-1500/1200/300/400 per STEP 7 e TIA Portal, i quali consentono una facile integrazione nella diagnostica S7 e nei sistemi di controllo o di servizio e supervisione sovraordinati.

Download gratuito dei blocchi funzionali

I vantaggi di SITOP PSE200U in breve

  • Attivazione affidabile, indipendentemente dalla lunghezza e dalla sezione dei cavi

  • 4 derivazioni utilizzatori per modulo, in due varianti con campo della corrente di uscita impostabile a 0,5-3 A e 3-10 A

  • Varianti con restrizioni di potenza delle uscite a 100 VA secondo NEC Class 2

  • Progettazione semplice grazie all’impostazione personalizzata della corrente massima per ciascun canale tramite potenziometro

  • Due versioni per la diagnostica a distanza: contatto di segnalazione cumulativo o segnalazione del singolo canale

  • Analisi mediante blocchi funzionali SIMATIC S7 gratuiti (S7-1500/1200/300/400) per moduli con segnalazione del singolo canale

  • Biblioteca per la visualizzazione in SIMATIC PCS 7

  • LED per una rapida localizzazione dei guasti in loco

  • Possibilità di reset remoto da una postazione centrale

  • Punti di misura di tensione per correnti di uscita (1 V = 1 A), separazione di circuiti elettrico non necessaria

  • Facile messa in servizio mediante inserzione/disinserzione manuale dei canali con il tasto Reset

  • Commutazione sequenziale delle derivazioni per ridurre la somma della corrente d’inserzione

  • Sportellino trasparente “piombabile” per la protezione delle impostazioni elettriche e temporali