Dettagli sulle profilatrici e sulle macchine per la costruzione di finestre

Le macchine per la costruzione di finestre possono essere equipaggiate con un numero variabile di frese (tipico 1-2): per la fresatura dei profili della finestra e per realizzare i listelli fermavetro, inoltre comprendono degli aggregati per la lavorazione delle superfici frontali e per l’esecuzione di forature/fresature, ad es. per l’esecuzione dei fori maniglia della finestra.

I componenti più importanti sono:

  • Mandrini di sollevamento: le frese sono montate principalmente su appositi mandrini e vengono portate nella posizione di lavorazione richiesta con l’aiuto di dispositivi di posizionamento

  • Riscontro posizionabile con sega per il taglio a misura del legno

  • Unità per il taglio e la tenonatura delle giunzioni d’angolo

  • Azionamento per l’avanzamento del pezzo con regolazione della velocità

  • Unità di lavorazione per le superfici frontali, per foratura e fresatura ad es. per l’esecuzione dei fori maniglia.

  • Unità di fresatura e per l’esecuzione di scanalature

  • Unità per la produzione dei traversi