Blisteratrici

Description

Da un nastro di film plastico termoformabile (PVC, PS, PE) sono prodotti i blister sotto l’azione della temperatura e della pressione/vuoto. Questi vengono poi riempiti con le compresse provenienti dall'alto tramite appositi dosatori e alimentatori e vengono di seguito sigillati con un film di alluminio o di plastica. I blister vengono infine separati per ottenere le confezioni singole.

Esempio di soluzione per blisteratrice

Esempio di soluzione per blisteratrice

Con il concetto di macchina modulare si possono ottenere sensibili vantaggi nella costruzione delle macchine, quali una più semplice costruzione e semplificazione nella standardizzazione, una migliore gestione e una più veloce realizzazione. Decisivo per il riattrezzaggio è il poter disporre di adeguati sistemi di azionamento intelligenti che possono svolgere oltre alle funzioni di motion control anche quelle di logica e gestione dei dati nonché di comunicazione. Il concetto di engineering deve poter supportare inoltre uno sviluppo modulare del software nel senso di biblioteche e del suo riutilizzo. Il sistema di automazione SIMOTION D soddisfa tutte queste esigenze.

Prodotti utilizzati

Il vostro partner di riferimento è disponibile ad elaborare insieme a voi la soluzione ottimale per la vostra applicazione.