Collegamento alla rete

A/R-Modulo

Collegamento alla rete all'insegna dell'integrazione

Il SIMODRIVE 611 può essere adattato alle reti elettriche di tutto il mondo:

  • Vasto campo di tensioni di rete da 3 AC 400 V a 480 V (USA)

  • Funzionamento diretto su reti TN

  • In opzione, trasformatori per l'adattamento ad altre tensioni di rete e trasformatori per reti IT e reti TT

  • Insieme ai filtri di rete adattati ai moduli di alimentazione e recupero (16 kW e oltre), è possibile anche il funzionamento con un "interruttore automatico selettivo universale FI" (corrente di guasto nominale 300 mA).

Moduli di alimentazione e recupero (A/R)

Con questi moduli regolati gli assi degli azionamenti diventano indipendenti dalle tolleranze di rete

  • I moduli A/R funzionano in un campo di tensione di rete compreso tra 3 AC 290 V e 3 AC 510 V

  • Con un modulo A/R di potenza superiore è possibile compensare le riduzioni di potenza dovute a sottotensioni di rete

  • In questo modo la dinamica dell'avanzamento, le prestazioni e la coppia di stallo non vengono influenzati dalle variazioni di rete

  • Dalla rete viene prelevata solo la potenza attiva necessaria, il che si traduce in un risparmio dei costi di esercizio

  • Nel funzionamento di frenatura la potenza viene opportunamente recuperata in rete

  • Si rivela pertanto superfluo qualsiasi dispositivo di dissipazione dell'energia di frenatura dal quadro di comando.

  • Ne risulta un maggiore rispetto per l'ambiente




Il funzionamento a corrente sinusoidale riduce nettamente le armoniche superiori di rete

I moduli A/R del SIMODRIVE 611 sono equipaggiati di serie per il funzionamento a corrente sinusoidale. Questa funzione il fattore di potenza per gli azionamenti SIMODRIVE 611 in rete, incluse tutte le armoniche, aumenta ad oltre 0,97, riducendo così decisamente i costi degli impianti di compensazione della corrente reattiva.

Moduli di alimentazione non regolati

Per applicazioni di azionamento semplici sono disponibili moduli di alimentazione non regolati nella gamma di potenza 5 - 28 kW.

Compatibilità elettromagnetica (EMC)

I filtri di rete SIMODRIVE 611 limitano i disturbi provocati dai cavi dei convertitori riducendoli ai valori EMC consentiti per i settori industriali. Altre funzioni dei filtri di rete in combinazione con i moduli A/R nel funzionamento sinusoidale sono:

  • Le armoniche a basse frequenze sono attenuate al di sotto dei valori limite dei requisiti VDEW*)

  • Disaccoppiamento di circuiti risonanti (formati da impedenze di rete generalmente sconosciute e da impedenze del sistema di azionamento)

  • Nessuna interfenza dei campi di frequenza di comando centralizzato

  • Bassa dispersione di corrente. Per l'impiego di dispositivi di sicurezza universali con correnti di guasto residue >= 300 mA.

*) VDEW Verband der deutschen Elektrizitätswerke (unione dei produttori tedeschi di energia elettrica)