IE/PB LINK PN IO

Descrizione

Come componente a sé stante, l'IE/PB LINK PN IO rappresenta il passaggio diretto tra Industrial Ethernet e PROFIBUS mediante la comunicazione real-time (RT) e consente così l'integrazione di apparecchiature PROFIBUS già esistenti in un'applicazione PROFINET. Dal punto di vista dell'IO-Controller, tutti gli slave DP sono trattati come IO-Device con interfaccia Ethernet, cioè l'IE/PB LINK PN IO è il loro rappresentante (Proxy).

Combinazione di WLAN Client e IE/PB LINK PN IO

La combinazione con gli SCALANCE W Client (SCALANCE W722 RJ45) consente di realizzare un accoppiamento tra PROFIBUS e Industrial Wireless LAN. È così possibile continuare a utilizzare i dispositivi PROFIBUS e integrarli in un ambiente PROFINET con Wireless LAN, completo anche di PROFIsafe (a garanzia degli investimenti).

Funzione

PROFINET

  • PROFINET IO Proxy
    Collegamento di slave PROFIBUS DP a PROFINET IO Controller con proprietà real-time secondo lo standard PROFINET

  • Routing S7
    consente la comunicazione PG tra reti diverse, cioè tutte le stazioni S7 possono essere programmate a distanza da PG in rete Industrial Ethernet o in rete PROFIBUS.
    Consente l'accesso da stazioni di servizio e supervisione a Industrial Ethernet su dati di visualizzazione delle stazioni S7 su PROFIBUS.

  • Routing per set di dati (PROFIBUS DP)
    Con questa opzione è possibile utilizzare l'IE/PB LINK PN IO come router per record di dati, che sono rivolti ad apparecchiature da campo (slave DP). Uno strumento, che genera tali set di dati per la parametrizzazione e la diagnostica di apparecchiature da campo, è SIMATIC PDM (Process Device Manager). La configurazione di IE/PB LINK PN IO insieme a STEP 7 / TIA Portal è possibile mediante PST (Primary Setup Tool).

  • Topologie di rete flessibili grazie a switch integrati e supporto del BusAdapter del sistema SIMATIC ET 200SP
    All'interno di una rete PROFINET con topologia ad anello, IE/PB LINK PN IO supporta il metodo di ridondanza del supporto MRP come client MRP.
    Per la progettazione dell'intero volume di funzioni del nuovo IE/PB LINK PN IO è necessario STEP 7 a partire dalla versione V5.5 SP4 o STEP 7 Professional (TIA Portal) V14 Update 1 con un HSP.


Vantaggi

Protezione dell'investimento per i sistemi esistenti e indipendenza dal produttore

I sistemi e le sezioni d'impianto esistenti, che comunicano tramite PROFIBUS, possono essere utilizzati ed ampliati anche in futuro. Grazie all'integrazione diretta di apparecchiature PROFIBUS in PROFINET tramite l'IE/PB LINK PN IO proteggete gli investimenti finora fatti. Migrate pertanto allo standard innovativo PROFINET continuando ad essere contemporaneamente indipendenti dal costruttore.

Comunicazione aziendale da un posto centrale e accesso in tutto il mondo

Da un posto centrale potete caricare i programmi STEP 7 e ottimizzare il vostro impianto. Avete inoltre accesso ai dati di processo non solo da tutti i livelli aziendali ma anche da tutto il mondo tramite Industrial Ethernet e Internet.

Possibile sostituzione dell'apparecchiatura senza PG

Con l'impiego del supporto di memoria rimovibile C-Plug per il salvataggio dei dati di configurazione è possibile effettuare la sostituzione dell'apparecchiatura senza PG.

Esempi di applicazione

Protezione degli investimenti grazie all’uso di /PB LINK PN IO come proxy per la connessione di slave PROFIBUS DP.

  • media title1
  • media title2
  • media title3
  • media title4
  • media title5
  • media title6