Da PROFIBUS a PROFINET

Buone ragioni per un cambiamento.

PROFIBUS si è affermato da anni come il bus di campo per le macchine e gli impianti. Basato su tecnologia di bus seriale, esso ha rivoluzionato il mondo dell'automazione negli anni 80, e creato per la prima volta le fondamenta per i concetti di strutture distribuite comuni ai nostri giorni. Negli anni 90 Ethernet si è diffuso nell'IT e nell'industria. Oggi è inconcepibile una produzione senza entrambi i sistemi. Ma non sarebbe più efficiente combinare insieme i vantaggi dei due sistemi?

La risposta a questa domanda è PROFINET. Esso riunisce l'esperienza industriale di PROFIBUS con l'apertura e le opzioni flessibili di Ethernet.


Qui potete trovare le risposte alle domande più importanti.

Posso continuare a utilizzare le mie competenze attuali su PROFIBUS?

PROFIBUS continuerà a svolgere un ruolo importante nel futuro. Questo è il motivo per cui si è provveduto nello sviluppo di PROFINET ad assicurare un'integrazione semplice e graduale di PROFIBUS. L'engineering di PROFINET è molto simile a quello di PROFIBUS. Potete ad es. convertire una stazione SIMATIC ET 200S in PROFINET semplicemente sostituendo un modulo d'interfaccia: basta cambiare la configurazione, reinstallare, fatto.

Devo convertire l'intero impianto subito o posso eseguire il cambiamento per fasi successive?

È possibile collegare le sezioni d'impianto esistenti a PROFINET semplicemente tramite l'IE/PB Link PN IO o anche wireless tramite l'IWLAN/PB Link PN IO. L'enorme gamma di varie apparecchiature da campo in PROFIBUS può quindi essere integrata senza problemi nel nuovo sistema PROFINET e voi potete strutturare il cambiamento in modo personalizzato per fasi successive.

La conversione è complicata?

Voi conoscete le tecniche di base: semplice integrazione di I/O distribuiti, come ad es. PROFIBUS DP, assegnazione di indirizzi e nomi come con un PC. Ciò facilita il cambiamento e vi consente di sfruttare velocemente i vantaggi di PROFINET. Verificatelo e configurate un'applicazione PROFIBUS familiare e frequentemente utilizzata con PROFINET. Il semplice handling e i risultati vi convinceranno.

Trarrò vantaggi dalla conversione?

I molti vantaggi che PROFINET offre nella realizzazione di compiti di automazione confermano che la conversione è sempre proficua: topologie flessibili, un cavo per tutte le applicazioni, collegamento wireless con safety e il sensibile aumento della performance di sistema grazie a meccanismi scalabili sono argomenti che parlano da soli.

Qual è il momento giusto per me?

Per molti utenti è adesso il momento migliore per passare a PROFINET. La tecnologia è matura ed è stata testata in molte applicazioni di clienti. L'ampia gamma di apparecchiature disponibili con connessione PROFINET cresce costantemente, cosicché sono disponibili apparecchiature per tutte le aree di applicazione e tutti i settori. Potete quindi utilizzare tutte le funzioni con le quali PROFINET realizza soluzioni di automazione in modo più flessibile, più efficiente e più performante.