Software

Port Configuration Tool

IO-Link - Software

Con Port Configuration Tool (“PCT”), STEP7 Engineering dispone di un software potente per la parametrizzazione di moduli master IO-Link e di IO-Link device Siemens. S7 PCT è integrato in STEP7 a partire da V5.4 SP5 e viene richiamato tramite la configurazione hardware dei master IO-Link. Oltre a questa forma di programma integrata in STEP7 Engineering è disponibile anche una versione “standalone” di S7 PCT installabile separatamente.

Tutti i prodotti IO-Link messi a disposizione da Siemens sono già contenuti nel catalogo hardware del tool di engineering. Ulteriori device certificati di terzi si possono integrare in modo semplice e pratico nell’engineering utilizzando il file di descrizione del dispositivo IODD.

Con Port Configuration Tool è possibile impostare, modificare e copiare i dati dei parametri dei dispositivi IO-Link e salvarli nel progetto STEP7. In questo modo tutti i dati di configurazione e i parametri fino al livello di device vengono salvati in modo coerente.

La versione standalone di S7 PCT consente di utilizzare facilmente gli IO-Link con la periferia decentrata SIMATIC ET200, anche su sistemi di controllo di altri produttori (senza STEP7).

Vantaggi specifici dei prodotti IO-Link

  • Progettazione intuitiva di stazioni ET 200 con moduli master e IO-Link device

  • Tutti i componenti Siemens sono già preinstallati

  • Ambiente integrato per STEP7 per un salvataggio coerente dei dati

  • Versione standalone per l’impiego aperto su sistemi di altri produttori

  • Disponibile gratuitamente come download in Internet


Dettagli

  • Lunghezza e assegnazione degli indirizzi dei device impostabile

  • Screen di progettazione (schede) in S7-PCT con testo in chiaro e immagine del prodotto direttamente dall'IODD del device certificato

  • Memorizzazione centrale di tutti i dati nel progetto STEP7

  • Funzioni complete di test e diagnostica

  • Lettura di dati di identificazione dai device

  • Rilettura delle informazioni dei dispositivi, compresa la progettazione, completamente supportata

  • PCT integra completamente gli IO-Link device certificati sotto il livello del bus di campo nella Totally Integrated Automation (TIA), in tutti i settori dell'automazione della produzione.


Biblioteca con blocchi funzionali Siemens specifici dei device

Concetti di diagnostica sistematici e un trattamento efficiente dei dati di parametrizzazione sono necessari a tutti i livelli della tecnica di automazione. L’integrazione di sensori e apparecchi di manovra nella rete di automazione è indispensabile.

Per leggere i dati (come ad es. parametri, dati di diagnostica e valori di misura) dai singoli dispositivi, o anche per parametrizzarli, è necessario tenere presente la struttura di salvataggio dei dati di ogni dispositivo specifico. In poco tempo l’impiego dei dispositivi può diventare complesso e richiedere un enorme numero di operazioni. La biblioteca qui messa a disposizione offre un aiuto.

La biblioteca comprende, per tutti gli IO-Link device del portfolio Siemens, blocchi funzionali e UDT che uniformano e semplificano la comunicazione con gli IO-Link device. Per ogni ordine di lettura/scrittura viene letto/scritto solo il set di dati specificato nell’ingresso. È sufficiente indicare solo i dati di base come indirizzo, numero della porta e ordine. Ciò è possibile poiché i blocchi funzionali riuniscono in un unico blocco tutte le funzionalità di un dispositivo SIEMENS che supporta IO-Link che prima dovevano essere accuratamente programmate una per una.

Vantaggi specifici dei prodotti IO-Link

  • Tempo di programmazione ridotto per la parametrizzazione e la diagnostica IO-Link

  • I blocchi funzionali possiedono un’interfaccia omogenea per i singoli device

  • Parametrizzazione e diagnostica durante il funzionamento

  • Eseguibilità su tutte le CPU SIMATIC S7

  • Possibilità di utilizzo per tutti gli IO-Link device Siemens


Blocco funzionale IOL_DEVICE

Il blocco funzionale IOL_DEVICE incrementa il comfort di programmazione e parametrizzazione dell’IO-Link engineering con le seguenti funzioni.

  • (Ri)parametrizzazione di un IO-Link device durante il funzionamento

  • Lettura di informazioni supplementari dall’IO-Link device
    (ad es. diagnostica, manutenzione, dati dei dispositivi ecc.)

  • Esecuzione di funzioni di porta IO-Link

  • Backup / ripristino di parametri degli IO-Link device in caso di sostituzione

Il blocco funzionale IOL_DEVICE può essere utilizzato per leggere qualsiasi oggetto di dati dagli IO-Link device, per salvarlo in modo non volatile e per riscriverlo nell’IO-Link device per mezzo di IOL_CALL dopo la sostituzione di un IO-Link device.
Il richiamo del blocco funzionale IOL_DEVICE e il salvataggio a ritenzione dei dati devono essere comandati dal programma utente

Vantaggi specifici dei prodotti IO-Link

  • Tempo di programmazione ridotto per la parametrizzazione e la diagnostica IO-Link

  • Parametrizzazione e diagnostica durante il funzionamento senza sistema di engineering

  • Eseguibilità su tutte le CPU SIMATIC S7

  • Impiego universale per tutti i master e device

  • Supporto di master IO-Link su PROFINET, PROFIBUS DP e nella configurazione centrale del controllore


Blocco funzionale IOL_MASTER

Il blocco funzionale IOL_MASTER è particolarmente pratico per il backup e il ripristino dei dati del master IO-Link in caso di sostituzione di un master IO-Link

Il blocco funzionale offre le seguenti funzioni:

  • Caricamento e salvataggio dei dati del master IO-Link nel controllore

  • Ripristino dei dati salvati nel master IO-Link

Il richiamo del blocco funzionale IOL_MASTER e il salvataggio a ritenzione devono essere comandati dal programma utente.

Vantaggi specifici dei prodotti IO-Link

  • Tempi di programmazione ridotti per il backup e il ripristino dei dati del master IO-Link

  • Eseguibilità su tutte le CPU SIMATIC S7

  • Supporto di tutti i master IO-Link su PROFINET, PROFIBUS DP e nella configurazione centrale del controllore

Dettagli

  • Nel caso degli IO-Link master e device dopo IO-Link V1.1 i dati del master comprendono sia la configurazione del master che i parametri dei device.

  • Nel caso degli IO-Link master e device dopo IO-Link V1.0 i parametri dei device non sono compresi nei dati del master. Il backup dei parametri dei device in questo caso deve essere eseguito con il blocco funzionale IOL_CALL IOL_DEVICE.